LA MENSA SCOLASTICA A BITONTO

  QUALCUNO PENSA CHE I BITONTINI ABBIANO L’ANELLO AL NASO CI RIFERIAMO AL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA PER LE MATERNE ED ELEMENTARI   Il neo assessore alla Istruzione SARA ACHILLE reclutata da Giovinazzo dal ns. beneamato Sindaco per il delicato incarico,ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:   Il 7 Settembre 2011         –Conferenza stampa del suo Partito (FLI):SI STANNO ULTIMANDO … Continua a leggere

risposta dell’avv. Desantis a Fiore

  Duello Fiore-Desantis, terza puntata. Stavolta, va all’attacco l’avvocato Altra epistola al vetriolo dell’ex assessore al nuovo inquilino di Palazzo Gentile 25/08/201 Dall’avvocato Vito Desantis, ex assessore della Giunta Valla, riceviamo e volentieri pubblichiamo. “L’Assessore Fiore è tornato ad adorare il Vitello d’oro. “La politica è politica e basta, la dicotomia è filosofia….” Egr. neo assessore alla Comunicazione, quando due amici o sedicenti … Continua a leggere

Risposta di Fiore all’avv. Desantis sui fondi perduti del centro storico

L’assessore Fiore all’avv. Desantis: «Sui fondi perduti non ho assolutamente alcuna responsabilità» «Allora, ero un semplice cittadino. E, comunque, non parlo con chi fa politica con la “p” minuscola» 23/08/2011 di Michele Cotugno DePalma L’ex assessore DeSantis, nel suo ultimo manifesto, lo aveva chiamato direttamente in causa definendolo “acchiappanuvole” , facendolo entrare in pratica tra i “sonnambuli” che avrebbero fatto perdere a Bitonto … Continua a leggere

I SONNAMBULI

  I SONNAMBULI   Tornando a casa abbiamo appreso che Bitonto ha perso 4.000.000 di Euro perché sia il Sindaco che la Giunta hanno dimenticato di depositare in tempo utile la documentazione richiesta alla Regione Puglia . Detta somma era stata destinata ai Bitontini per risanare il Centro Storico. Abbiamo altresì saputo che la Giunta era beatamente e lodevolmente tra … Continua a leggere

la storia della politica Bitontina 6 p.

La storia della politica Bitontina (6° episodio) Il maggiore responsabile di tanto fu il neo Sindaco che dopo aver invano tentato di formare una giunta, convocò i segretari dei partiti politici ed affidò loro il compito di nominare otto assessori su dieci, riservando a sé la nomina degli altri due. Fu in quella occasione che iniziò la danza acrobatica delle … Continua a leggere

la storia della politica Bitontina 5 p.

La storia della politica Bitontina Quinta puntata “Si ebbe che non tutti i Carbonari si dimostrarono fedeli alla linea. Infatti qualcuno sparì letteralmente dagli incontri e qualche altro che si era impegnato ad organizzare e presentare una lista di sostegno, si trasferì con armi e bagagli in Forza Italia da lui ritenuto il partito del futuro. È del Macchiavelli il ritenere … Continua a leggere

intervista di Bitontotv a Desantis

26/04/2011 INTERVISTA  DI VITO SCHIRALDI (BITONTOTV) A  DESANTIS   Avvocato, il terzo polo, dopo una partenza al fulmicotone, sembra aver accusato il colpo di un inaspettato ‘stop & go’. Si parla ovviamente della smentita dell’MPA sul manifesto del Terzo Polo che assegnava il tapiro a Valla & Co. Come ha interpretato questa smentita? Crede che questo episodio possa influire negativamente … Continua a leggere

la storia della politica Bitontina 4 p.

La storia della politica Bitontina Quarta puntata “Bisognava decidere se organizzare la manifestazione al Cinema Coviello in modo tradizionale ovvero in chiave moderna. Prevalse l’idea della manifestazione-spettacolo con la partecipazione di un giornalista-presentatore, di giovani professionisti e di cantanti che dovevano introdurre ed incorniciare l’intervento politico del candidato sindaco. Il 27/03/2008 alle ore 19,30 il Cinema Coviello era pieno come … Continua a leggere

la storia della politica Bitontina 3 p.

La storia della politica Bitontina dal 2008 Terza puntata La furbata balenò nella mente dell’intrigante genio della organizzazione politica, alias Vincenzo Fiore, mariottano di nascita e Bitontino di adozione. La sottopose all’attenzione dei Carbonari che, nel mentre si erano liberati di un furbastro doppiogiochista, si trovarono tutti d’accordo nel giocare la carta del grande bluff. Ossia bisognava raccogliere quanti più … Continua a leggere

il re nudo

Il re è nudo e continua a nascondere le sue vergogne dietro una sottilissima foglia di fico. Il re è solo,con i suoi pensieri che vagano raminghi nell’affannosa ricerca di uomini e mezzi per coloro che offrono ancora la loro pietà.   Due giovani si sono affacciati al proscenio della politica bitontina ed hanno subito fatto sentire la loro presenza.Tassari … Continua a leggere